Immobiliare, Tecnocasa: nel secondo semestre 2013 il 9,2% degli acquisti è stato effettuato dai pensionati

Tecnocasa LogoL’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa prosegue l’analisi sulle compravendite effettuate dalle agenzie affiliate sul territorio nazionale. Nel secondo semestre del 2013 è emerso che il 9,2% degli acquisti sono stati effettuati da soggetti in pensione. I pensionati, spiega una nota, comprano soprattutto l’abitazione principale (62,5%), si registra comunque un 27,7% di acquisti per investimento ed un 9,8% di compravendite di case per le vacanze.

Restando su questo target di acquirenti si è constatato come solo il 16% degli acquisti è stato effettuato con l’ausilio di un mutuo, mentre l’84% della compravendite è avvenuto senza l’intervento da parte di istituti di credito.

Le richieste dei pensionati si sono concentrate maggiormente sui trilocali (35,0%), seguiti dai bilocali (27,0%) e dai quattro locali (16,0%); ville, villette, case indipendenti e semindipendenti compongono insieme il 12,3% degli acquisti.

Per quanto riguarda lo stato civile di questo tipo di acquirenti, la maggior parte di loro è coniugato (64,7%), per il 16,6% si tratta di vedovi/e, l’11% sono celibi/nubili ed il 7,8% sono separati oppure divorziati.
Immobiliare, Tecnocasa: nel secondo semestre 2013 il 9,2% degli acquisti è stato effettuato dai pensionati ultima modifica: 2014-04-07T11:47:15+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: