Immobiliare, Tecnocasa. nel secondo semestre canoni di locazione in contrazione dall’1,1 all’1,8% nella Capitale

Tecnocasa LogoNel secondo semestre del 2014 i canoni di locazione della Capitale hanno registrato una diminuzione dell’1,1% per i bilocali e dell’1,8% per i trilocali. La macroarea dove si segnala la contrazione dei canoni più elevata è quella di San Giovanni – Roma Est (-2,0% per i monolocali, -2,4% per i bilocali e -2,8% per i trilocali).  Nelle zone centrali si registra comunque una contrazione dei valori (-2,6% per i monolocali, -0,9% per i bilocali e -1,1% per i trilocali). Lo rilve l’Ufficio studi del Gruppo Tecnocasa.

Per un monolocale, si legge nell’analisi, si spendono mediamente 570 euro al mese, per un  bilocale 740 euro al mese, per un trilocale 920 euro al mese. Il tempo di locazione su Roma è di 70 giorni.

L’analisi dei contratti di locazione stipulati attraverso le agenzie del Gruppo Tecnocasa evidenzia che a Roma il 47,5% dei contratti di locazione è stato stipulato per scelta abitativa e che il 40,7% ha cercato casa in affitto per motivi di lavoro e l’11,8% per studio. A Roma il mercato degli affitti è molto vivace alimentato da studenti e lavoratori  fuori sede. Si registrano richieste di immobili in affitto anche da parte di imprenditori che desiderano avviare attività di B&B e di casa vacanza. Il 63,7% degli inquilini è single. Il canone libero prevale ma si registra un buon 22,6% di contratti a canone concordato (in aumento rispetto ad un semestre fa) e un 19,2% di contratti transitori.

Variazione percentuale dei canoni di locazione per macroarea (II  sem 14 su I sem14)

Macroarea Monolocali Bilocali Trilocali
Centro -2,6 -0,9 -1,1
Villa Ada – Monte Sacro -3,3 -1,4 -1,3
Policlinico – Pietralata -1,1 +0,1 -2,6
San Giovanni – Roma est -2,0 -2,4 -2,8
Roma Sud -3,4 +0,5 -1,0
Monteverde – Aurelio -1,4 -0,4 -2,1
Prati – Francia 0 +0,3 -1,2
Cassia – Torrevecchia 0 +0,1 -1,5

Nel secondo semestre del 2014 a Roma si registrano percentuali molto simili relativamente ai contratti stipulati per scelta abitativa e quelli stipulati per motivi di lavoro.

Il bilocale è la tiplogia maggiormente affittata è il bilocale con il 46,1%. A seguire il trilocale con il 34,6%. Più contenuta la percentuale del monolocale (pari all’11,7%).

Il 63,7% di chi cerca una casa in affitto è single.

Il contratto maggiormente stipulato è quello a canone libero con il 58,2%. Seguono poi quello a canone concordato (22,6%) e quello transitorio (19,2%).

Immobiliare, Tecnocasa. nel secondo semestre canoni di locazione in contrazione dall’1,1 all’1,8% nella Capitale ultima modifica: 2015-05-26T12:04:30+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: