Immobiliare Usa: prezzi delle case in aumento a luglio. Cresce anche la fiducia del settore

A fine luglio il prezzo di case e abitazioni negli Stati Uniti ha registrato una crescita sui dodici mesi del 12,4%, l’incremento più elevato dal febbraio 2006. Rispetto al mese precedente l’aumento registrato è stato dello 0,6%. Lo ha rivelato l’ultimo S&P/Case-Shiller home price index. I dati raccolti mostrano che il costo di abitazioni unifamiliari è aumentato in 13 delle 20 città monitorate. Gli esperti della S&P/Case-Shiller ritengono che il mantenimento delle misure di quantitative easing annunciato dalla Fed per continuare a sostenere la ripresa abbia avuto un impatto positivo sul mercato immobiliare, che ha in parte compensato gli effetti negativi derivanti dall’incremento dei tassi che i mutui hanno iniziato a sperimentare a maggio.

In questo contesto la città che ha fatto registrare il maggior incremento annuo è stata Las Vegas, con una crescita del 27,5%, seguita da San Francisco, Los Angeles e San Diego, tutte oltre il 20%. Anche Detroit, sebbene a luglio sia stata costretta a dichiarare default, ha conosciuto un aumento del 16,9%.

Intato a settembre la fiducia del settore immobiliare Usa, sintetizzata dall’indice Nahb, è risultata invariata rispetto al mese precedente, rimanendo sui massimi livelli degli ultimi otto anni.

Il dato resta ben al di sopra della soglia critica dei 50 punti, risultando leggermente inferiore al consensus di 59 punti.

L’indicatore è stato pubblicato dalla National association of home builders e rappresenta un indicatore sintetico delle aspettative di vendita dei costruttori nel presente e nell’arco dei successivi sei mesi: una lettura inferiore a 50 indica una prevalenza di giudizi negativi, mentre un livello superiore attesta la presenza di aspettative di miglioramento.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Immobiliare Usa: prezzi delle case in aumento a luglio. Cresce anche la fiducia del settore ultima modifica: 2013-09-30T10:02:42+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: