Immobiliare.it: cresce il mercato delle case vacanze, con una nuova tendenza verso le mete insolite

“Lo scenario macroeconomico ci impone più attenzione alle nostre spese per le vacanze –  afferma Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it. –, ma non sempre si segue la strada del meno giorni di vacanza o albergo più economico. C’è chi cerca una vacanza diversa. Internet ha infatti reso disponibile una quantità di informazioni prima non accessibili e così dalla ricerca di una generica casa da affittare in una località turistica si passa a cercare soluzioni nuove e particolari”.

Secondo l’analisi di Immobiliare.it l’incremento delle ricerche di case per le vacanze in zone di turismo classiche o con soluzioni tradizionali è cresciuto nell’ultimo anno del 15%, ma se si guarda alle mete di turismo alternativo l’incremento è arrivato, in media, al 44%. Analizzando l’offerta si assiste a un aumento quasi speculare: la crescita delle proposte tradizionali arriva all’11%, quella delle mete o soluzioni di nicchia al 39%.

Per attirare ancora nuovi clienti e cavalcare l’onda del successo, in molte località le case per le vacanze stanno applicando il virtuoso meccanismo del last minute. Ed ecco che chi prenota all’ultimo momento può fare veramente ottimi affari.

Fuori dal coro le città d’arte; qui il last minute non è di casa e se a Firenze le tariffe applicate agli affitti prenotati pochi giorni prima della partenza sono pari in media a 80 euro, a Roma lo sconto arriva appena a 37 euro.

Immobiliare.it: cresce il mercato delle case vacanze, con una nuova tendenza verso le mete insolite ultima modifica: 2011-08-02T10:51:02+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: