Imprebanca attiva i primi servizi di investimento. Quattordici fondi comuni già sottoscrivibili

Imprebanca LogoImprebanca amplia la propria offerta bancaria con l’attivazione dei servizi di investimento. Si arricchisce così l’offerta alla clientela attraverso la possibilità di investire in 14 fondi di investimento – New Millennium Sicav – in grado di rispondere alle esigenze di ciascun investitore.

L’offerta, spiega una nota, si articola in una vasta varietà di fondi e copre tutti i profili di investimento in quanto personalizzabile in base alle esigenze specifiche.

La gamma di soluzioni è estremamente flessibile e comprende diverse tipologie suddivise per asset class (tra cui fondi azionari, bilanciati, obbligazionari statali e corporate, monetari, indicizzati), per area geografica, valutaria e settoriale.

Due le modalità di investimento: versamento in unica tranche, per chi ha l’esigenza di investire il proprio capitale in un’unica soluzione; versamenti diversificati negli importi e piani di accumulo (Pac), per chi vuole accantonare capitale nel tempo.

Con i nuovi servizi di investimento personalizzabili e sottoscrivibili indipendentemente dall’entità dei patrimoni, imprebanca rafforza la propria offerta che si distingue per flessibilità e adattabilità rispetto alle esigenze di ogni cliente, imprese e privati.

Imprebanca attiva i primi servizi di investimento. Quattordici fondi comuni già sottoscrivibili ultima modifica: 2015-02-18T19:06:22+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: