Ing Challenge, al via le candidature per la seconda edizione 2019

56

Ing Bank LogoC’è tempo fino al 20 settembre per candidarsi alla seconda Ing Challenge del 2019, l’iniziativa dedicata a startup innovative early e mid-stage operanti in diversi ambiti. Il focus della call for startup di questo secondo appuntamento dell’anno è la riduzione dell’impatto ambientale e quindi la necessità di mettere in discussione le nostre abitudini e le modalità con cui usufruiamo dei servizi in ogni aspetto della nostra vita: dalla spesa alle vacanze, dai trasporti all’abbigliamento.

La call dedicata a startup early e mid stage, vedrà il suo culmine nell’evento “Everyday Green” il 23 ottobre a Milano in cui esperti e professionisti della sostenibilità si confronteranno per scegliere la startup con l’idea più innovativa in questo ambito, che vincerà un premio in servizi del valore di 10.000 euro.

Tre le aree di business per identificare la migliore startup partecipante:

  • Lifestyle, Fashion, Design & Travel: nuovi approcci circolari con l’obiettivo di reinventare la moda, il design e l’industria dei viaggi
  • Mobility: sharing, zero emissioni e logistica
  • Zero Waste: recupero, valorizzazione dei rifiuti, donazione di cibo, nuovi materiali, prodotti e servizi per ridurre gli sprechi.

Ci si può candidare sulla pagina dedicata alla Ing challenge Everyday Green del sito della banca.

L’iniziativa è nata nel 2015 con l’obiettivo di formare i giovani universitari sui temi dell’imprenditorialità e del digitale. Nel 2017 il format dell’iniziativa è stato rinnovato focalizzandosi sulle fintech, mantenendo l’obiettivo di voler dare un contributo concreto e continuativo a sostegno dei talenti italiani e nel 2018 si è trasformato in una call for startup dedicata a startup innovative early e mid-stage operanti in diversi ambiti, tra cui quello della sostenibilità ambientale. Oggi la Challenge è realizzata in partnership con Cariplo Factory.