Intermediari, Ivass: prorogata scadenza pagamento contributo di ammissione alla prova di idoneità per iscrizione al Rui

Ivass LogoIl termine per il versamento del contributo di 70 euro per l’ammissione alla prova di idoneità per l’iscrizione nel Registro Unico degli Intermediari (Rui) è stato prorogato fino al prossimo 31 gennaio. Ne ha dato notizia l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass), ricordando che il pagamento del contributo deve essere effettuato mediante accesso al sistema PagoPA.

L’avviso di pagamento PagoPA precompilato è scaricabile dal sito https://portalecasse.popso.it/portale-casse/#/ivass/ie digitando il proprio codice fiscale e il numero identificativo univoco riportato sulla domanda di partecipazione (in alto a destra). Chi avesse difficoltà a scaricare l’avviso di pagamento PagoPA può chiederne copia all’indirizzo e-mail: [email protected]”, spiega un comunicato dell’Istituto.

L’avviso può essere pagato presso tutti i Prestatori di servizio di pagamento (Psp) abilitati al servizio di PagoPA con le modalità specifiche riportate nello stesso avviso.

Per esigenze organizzative i candidati già iscritti che non intendono sostenere la prova sono invitati a comunicare la rinuncia via email all’indirizzo: [email protected]