Intesa Sanpaolo e Gruppo 24 Ore insieme per la formazione e la trasformazione delle imprese italiane

Intesa SanpaoloUn’offerta formativa pensata per sviluppare le competenze e la trasformazione dei modelli di business del tessuto imprenditoriale del nostro Paese. È questo il cuore dell’accordo tra Intesa Sanpaolo e il Gruppo 24 Ore attraverso 24 Ore Business School, annunciato oggi a Milano nel corso della Tavola Rotonda Innovazione e formazione: le leve per la crescita delle Pmi”.

Intesa Sanpaolo e il Gruppo 24 Ore hanno deciso di unire forze, saperi, competenze, per creare una vera e propria best-practice formativa, che ha al suo centro la formazione di imprenditori, manager d’impresa e giovani generazioni, su tutto il territorio italiano.

Una operazione per il sistema imprenditoriale del Paese, compiuta da due Gruppi leader, che hanno a cuore il futuro del Paese e sanno leggerne le necessità irrinunciabili.

“La crescita del nostro paese e il suo sviluppo passano attraverso i giovani, che devono essere i protagonisti del rilancio e i destinatari della nostra scommessa sul futuro – ha sottolineato Stefano Barrese, responsabile Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo -. Soltanto attraverso la formazione, intesa come strutturato programma di interventi per l’individuazione delle strategie per l’azienda e per lo sviluppo del business si arriva alla trasformazione culturale, digitale e all’apertura verso i nuovi mercati. Il nostro dovere come prima banca in Italia è accompagnare le imprese in questo percorso offrendo loro i migliori strumenti e l’accordo con il Gruppo 24 Ore senz’altro aggiunge nuova forza alla proposta formativa di Intesa Sanpaolo Formazione”.

“Con questo accordo – ha aggiunto Gabriele Del Torchio, amministratore delegato del Gruppo 24 ore – intendiamo contribuire, sostenere e diffondere nell’economia reale di questo Paese la cultura dell’innovazione, soprattutto presso il tessuto delle piccole e medie imprese e dei professionisti. Ribadendo che i nostri due Gruppi, Intesa Sanpaolo e Gruppo 24 Ore, hanno i connotati ideali del partner di mercato che affianchi imprese e professionisti in quella che è a tutti gli effetti una grande operazione al servizio del Paese: la creazione di una grande scuola inter-generazionale per la formazione degli imprenditori e manager di oggi e di domani”.

L’accordo per lo sviluppo di questa proposta formativa è finalizzato a qualificare e ampliare l’orizzonte competitivo delle imprese italiane integrando l’attuale programma Skill4Business di Intesa Sanpaolo dedicato alle Pmi clienti del Gruppo con la qualità e la competenza della formazione del Gruppo 24 Ore; progettando insieme nuove proposte dedicate all’imprenditoria femminile e alla giovane imprenditoria; avviando, insieme anche con enti pubblici, privati e del terzo settore i progetti per introdurre gli studenti alla vita professionale d’impresa; declinando per la Business School infine il piano di Intesa Sanpaolo “Per te prestito con lode” che consente a studenti universitari e laureati di finanziarsi lo studio con formule di accesso al credito ad hoc.

Non saranno corsi ma per-corsi, con l’obiettivo di creare con i partecipanti un rapporto di supporto e crescita di lungo periodo, basato su esperienze e casi concreti. L’offerta prevede un nucleo di master trasversali sulletematiche aziendali e digitali, ed una serie di percorsi che, fanno leva sui valori del nostro patrimonio nazionale: artigianato, design, lusso, turismo, agrifood e beni culturali.

L’obiettivo finale è di formare competenze trasversali a tutte le Pmi e contemporaneamente investire negli asset del Made in Italy riconosciuti a livello internazionale.

L’accordo entrerà nel vivo a partire da settembre, quando partiranno le prime aule dei Master specialistici in aula e on line, a numero chiuso e frequenza obbligatoria con attestato di frequenza.

I master in aula avranno una durata di 2 mesi, articolati in 5 week end (venerdì e sabato) con presenza in aula e lavoro su piattaforma on line. Le prime città coinvolte sul territorio saranno Ancona, Bari, Catania, Firenze, Napoli, Padova, Parma, Torino, Vicenza.

Lo sforzo è grande, ma il risultato che si intravvede lo è altrettanto. E richiede una mobilitazione allargata. Necessita del coinvolgimento del Gruppo 24 Ore con la sua Business School e il suo patrimonio informativo e network di eccellenza, e di Intesa Sanpaolo con la capillare penetrazione territoriale per accelerare lo sviluppo e la trasformazione delle Pmi e per insegnare ai nostri giovani ad essere manager di successo della bellezzache hanno in carico.

Intesa Sanpaolo e Gruppo 24 Ore insieme per la formazione e la trasformazione delle imprese italiane ultima modifica: 2016-06-21T21:24:37+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: