Intesa Sanpaolo, emesse obg garantite da mutui per 2,5 mld

Il cover pool iniziale è costituito dalla classe tripla-A di rmbs, il cui sottostante è costituito da mutui ipotecari residenziali originati da Intesa Sanpaolo.

La cedola, pagabile in via posticipata il 16 agosto di ogni anno a partire dal 16 agosto 2011 fino a scadenza, è pari a 4,375%. Il prezzo di riofferta è stato fissato in 99,875%.
Tenuto conto del prezzo di riofferta sotto la pari, il rendimento a scadenza è 4,406% annuo e lo spread totale per l’investitore è pari all’interpolazione tra il tasso mid swap a 5 anni ed il tasso mid swap a 6 anni + 150 punti base” precisa una nota.

La data di regolamento è prevista per il 16 febbraio 2011. I tagli minimi dell’emissione sono di 100.000 euro e multipli.

Il titolo non è destinato al mercato retail italiano ma a investitori professionali e a intermediari finanziari istituzionali e verrà quotato presso la Borsa di Lussemburgo oltre che nel consueto mercato “Over-the-Counter”.

I capofila incaricati della distribuzione del titolo sono Banca Imi, Barclays Capital, Deutsche Bank AG, Natixis e UBS Investment Bank.

Intesa Sanpaolo, emesse obg garantite da mutui per 2,5 mld ultima modifica: 2011-02-10T08:29:28+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: