Intesa Sanpaolo, il 2% del capitale nelle mani della banca centrale cinese

Intesa SanpaoloLa People’s Bank of China, l’istituto centrale del paese della Grande Muraglia, detiene il 2,005% del capitale di Intesa Sanpaolo. È quanto si legge nella pagina del sito web della banca dedicata all’azionariato.

Gli altri azionisti di Intesa Sanpaolo con quote superiori al 2% del capitale sono Compagnia di San Paolo (9,38%), BlackRock (4,897%), Fondazione Cariplo (4,84%), Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo (3,353%), Ente Cassa di Risparmio di Firenze (3,248%) e Norges Bank (2,091%).

 

Intesa Sanpaolo, il 2% del capitale nelle mani della banca centrale cinese ultima modifica: 2015-06-30T08:21:07+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: