Istituto per il Credito Sportivo, la Banca d’Italia proroga la procedura di amministrazione straordinaria

Istituto per il Credito Sportivo LogoLa Banca d’Italia, con provvedimento de1 30 agosto 2016, ha prorogato, ai sensi dell’art. 70, comma 6, del Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, nel testo vigente prima dell’entrata in vigore del decreto legislativo 16 novembre 2016, n. 181, come previsto dall’art. 3, comma 3, del medesimo decreto, la procedura di amministrazione straordinaria dell’Istituto per il Credito Sportivo – Ente di Diritto Pubblico, con sede in Roma, disposta con decreto del ministro dell’Economia e delle Finanze in data 28 dicembre 2011, con effetto dal 1° gennaio 2012, con decorrenza dal 1° settembre 2016 e per un termine di due mesi.

Istituto per il Credito Sportivo, la Banca d’Italia proroga la procedura di amministrazione straordinaria ultima modifica: 2016-09-14T20:50:04+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: