Ivass, divieto di assunzioni di nuovi contratti per Gefion Insurance A/S

Ivass LogoL’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) ha reso noto che il 24 marzo scorso, l’Autorità di Vigilanza danese (Dfsa) ha disposto nei confronti dell’impresa Gefion Insurance A/S il divieto di sottoscrivere nuovi contratti.

Le polizze già emesse dalla Gefion Insurance A/S, sottolinea l’Ivass, restano in vigore, ma non sono consentiti i rinnovi.

La Gefion Insurance A/S è abilitata ad operare in Italia in libera prestazione di servizi nei rami assistenza e r.c. generale negli ambiti sportivo e veterinario (pet insurance).

Il provvedimento del 24 marzo segue altre misure già adottate dall’Autorità danese nei confronti dell’impresa per far fronte a gravi problemi di liquidità di quest’ultima.

La Dfsa non ha ritenuto idoneo il piano di rimedio presentato da Gefion Insurance A/S per ottemperare al requisito di solvibilità (Scr) previsto dalle direttive comunitarie per far fronte agli impegni delle società.

Il divieto di sottoscrizione di nuovi contratti resterà in vigore fino all’approvazione di un piano di rimedio considerato idoneo, o fino a quando la compagnia non avrà ripristinato il livello di capitale necessario a soddisfare il requisito di solvibilità.

Ulteriori informazioni per i consumatori e gli assicurati sono disponibili nelle Faq pubblicate nel sito web dell’autorità danese.

Per informazioni e assistenza è possibile rivolgersi al contact center Ivass, numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14:30.