Ivass: Qudos Assurance A/S, sospesa l’assunzione di nuovi contratti

Ivass assicurazioni LogoL’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass) ha reso noto che l’autorità di vigilanza danese (Finanstilsynet), nell’ambito della piattaforma di collaborazione tra le autorità di vigilanza europee costituita ai sensi della decisione di collaborazione tra le autorità di vigilanza delle assicurazioni del 30 gennaio 2017, ha comunicato, in data 19 ottobre 2018, che l’impresa con sede in Danimarca Qudos Insurance A/S, abilitata a operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi (ossia senza una sede stabile) in alcuni rami danni, ha deciso di cessare, con effetto immediato, l’attività di sottoscrizione di nuovi contratti e di rinnovi nell’Unione Europea (si veda il comunicato stampa presente sul sito dell’impresa disponibile in inglese).

Qudos Insurance A/S opera in Italia attraverso l’intermediario Broker Advice S.r.l. ed è attiva nel rilascio di polizze accessorie alla r.c. auto (es: incendio, atti vandalici, kasko, ecc).

Le polizze emesse sino al 19 ottobre 2018, data di cessazione dell’attività di Qudos Insurance A/S, restano valide. Per ogni informazione sulla propria polizza, i contraenti italiani potranno contattare Qudos o Broker Advice S.r.l. ai seguenti recapiti:

  • Qudos A/S, Købmagergade 22, 1st floor – 1150 Copenhagen K, Denmark. Telefono +4531265550.
  • Broker Advice s.r.l., via A. Volta 31/A 10040 Druento (TO). Telefono: 011 070 8361.

Per informazioni è possibile rivolgersi anche al Contact Center Ivass, numero verde 800-486661  dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30.

Ivass: Qudos Assurance A/S, sospesa l’assunzione di nuovi contratti ultima modifica: 2018-10-26T12:18:46+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: