Ivass: reclami in calo nel 2012

Nel dettaglio la frenata ha riguardato soprattutto il comparto danni, che ha registrato una contrazione del 6,1% (con 28.610 reclami). Appaiono invece stabili i reclami per il ramo vita, pari a 2.656 (+0,15%). La gran parte dei reclami danni continua ad arrivare dall’area sinistri (20.808), per problemi che coinvolgono l’ammontare del risarcimento o il ritardo per la definizione del danno.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi le statistiche dell’Ivass

Ivass: reclami in calo nel 2012 ultima modifica: 2013-05-20T11:48:55+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: