Ivass, segnalata la commercializzazione di polizze fideiussorie contraffatte intestate a China Taiping Insurance

Ivass LogoL’Ivass ha incontrato e discusso con l’impresa di assicurazione inglese China Taiping Insurance (Uk) Co. Ltd, che ha reso noto di aver riscontrato un numero di polizze fideiussorie contraffatte intestate a proprio nome. L’impresa, informa una nota dell’istituto di vigilanza, ha sede legale nel Regno Unito (2 Finch Lane, EC3V 3NA, Londra) ed è abilitata a operare in Italia, attualmente attraverso l’intermediario inglese Tempo Partners Ltd, che utilizza il marchio commerciale Tempo Underwriting, in regime di libera prestazione di servizi anche nel ramo 15 (cauzione).

Per consentire agli assicurati e alle stazioni appaltanti beneficiarie delle polizze di verificare la genuinità delle polizze stesse, l’impresa ha messo a disposizione un indirizzo e-mail ([email protected]) al quale è possibile scrivere anche in italiano. L’istituto suggerisce di utilizzare unicamente questo recapito (oppure telefonare nel Regno Unito, al numero +44 207 8391888) e consiglia di non richiedere attestazioni di veridicità ad altri soggetti diversi dall’impresa citata.

Ivass, segnalata la commercializzazione di polizze fideiussorie contraffatte intestate a China Taiping Insurance ultima modifica: 2016-04-05T16:56:25+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA