Ivass: segnalati casi di polizze rc auto contraffatte

“Per eventuali maggiori chiarimenti ed informazioni sulle singole polizze – continua la nota – gli utenti potranno contattare direttamente il citato rappresentante per la gestione dei sinistri, sito in Roma, Via della Bufalotta n. 374 (num. verde: 800924027). Più in generale, l’Ivass raccomanda sempre di verificare, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessi da imprese regolarmente autorizzate allo svolgimento dell’attività assicurativa, tramite la consultazione sul sito www.ivass.it: degli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia (elenchi generali ed elenco specifico per la r. c. auto); dell’elenco degli avvisi relativi a “Casi di contraffazione o società non autorizzate”; del registro unico degli intermediari assicurativi e dell’elenco degli intermediari dell’Unione Europea. I consumatori possono chiedere chiarimenti ed informazioni al Contact Center dell’Ivass al numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 oppure, negli altri orari, al n. 06/421331. Si invitano gli Organi di informazione a dare il massimo risalto al presente comunicato nell’interesse degli utenti”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Ivass: segnalati casi di polizze rc auto contraffatte ultima modifica: 2013-03-24T10:31:55+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: