IW Bank presenta a SMAU 2009 il nuovo servizio POS “Server to Server”

IW Bank, presente a SMAU 2009 con il brand “IW Smile” dedicato al settore e-commerce, lancia l’innovativo servizio POS “Server to Server”: una soluzione che ha l’obiettivo di agevolare la gestione dei flussi di denaro elettronico e degli incassi per tutti gli esercenti che operano on line con volumi elevati di vendita.

Il servizio “S2S” permette infatti un collegamento diretto ai sistemi autorizzativi Visa e Mastercard, offrendo ai merchant la massima libertà di controllo sulle operazioni, sia singole che ricorrenti. Aggiuntivo e complementare al POS Virtuale, il “Server to Server” consente agli esercenti di ricevere pagamenti da carte di credito e prepagate direttamente dal proprio sito, con un maggior grado di personalizzazione e senza mostrare le pagine del POS virtuale IW Smile ai propri compratori.

Il nuovo servizio POS Server to Server – ha dichiarato Vincenzo Tedeschi, Direttore Marketing e Prodotti di IW Bank – consente di gestire gli acquisti in modo più fluido, con una maggiore personalizzazione del flusso di ricezione del pagamento. Il tutto in condizioni di totale sicurezza, perché IW Bank si attiene alle normative previste dal consorzio PCI (Payment Card Industry Security Standard Council), un insieme di regole e procedure per la protezione dei dati delle carte di pagamento nate per evitare fughe o furti di dati carta all’interno di Merchant e Payment System Provider”.

IW Bank presenta a SMAU 2009 il nuovo servizio POS “Server to Server” ultima modifica: 2009-10-21T10:47:51+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: