IWBank: approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2012. Utile netto pari a 11,6 milioni

Questi risultati, continua il comunicato, sono stati conseguiti grazie a una dinamica particolarmente positiva nello sviluppo di nuova clientela con l’acquisizione di 19,7mila nuovi rapporti, per un totale rapporti di conto a fine anno pari a 121,6mila.

Anche lato masse si registrano crescite significative sui principali aggregati. In particolare: la raccolta diretta è aumentata di oltre il 50% con una variazione in valore assoluto di quasi un miliardo di euro e i mutui alle famiglie del 14% rispetto all’anno precedente.

A fine 2012 il totale raccolta dell’Istituto si attesta a oltre 6,1 miliardi di euro.

Il risultato positivo di bilancio è stato accompagnato nel 2012 dal consolidamento della posizione di leadership sul mercato del “trading on line” con il conseguimento della seconda posizione nel rapporto Assosim 2012 nella classifica relativa alle quote per controvalore negoziato per la clientela sul mercato cash. L’impegno di IWBank nel fornire il miglior servizio di trading on line sul mercato porterà importanti novità anche nel 2013: una nuova piattaforma web per la negoziazione e un’app dedicata per l’accesso in mobilità.

Si conferma il posizionamento sul mercato di Banca completa, in grado di soddisfare ogni esigenza della clientela grazie a un modello di business innovativo ed efficiente, con una costante e crescente focalizzazione sulla soddisfazione dei bisogni di investimento. Coerentemente con tali indirizzi, proseguiranno le attività di sviluppo della multicanalità integrata, con il consolidamento della posizione di leadership nell’offerta di servizi finanziari in modalità multicanale (premio di Miglior Home Banking nel 2012 – IX edizione del rapporto Home, Tablet e Mobile Banking 2012 di OF-Osservatorio Finanziario), attraverso ulteriori progressi nell’ambito del canale mobile, dei social network e della digital communication, supportati dalla continua evoluzione della piattaforma di interazione con la clientela (Crm e Customer Care).

In ambito di offerta, la banca perseguirà il mantenimento della leadership sul settore del trading e affiancherà una forte focalizzazione sul comparto del risparmo gestito, valorizzando l’evoluta piattaforma tecnologica e l’ampia e indipendente gamma di fondi disponibili.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggil il comunciato

IWBank: approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2012. Utile netto pari a 11,6 milioni ultima modifica: 2013-03-12T10:21:13+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: