Jean-Claude Trichet propone un ministro dell’Economia per l’Europa

Il nuovo dicastero, secondo Trichet, non dovrebbe amministrare un budget federale ma avere competenza diretta sulle politiche fiscali e di competitività degli stati membri, avere la responsabilità dell’assistenza fiscale dei paesi fuori dai parametri comunitari, gestire i servizi finanziari nell’ottica di una loro integrazione e rappresentare l’Eurozona nelle istituzioni finanziarie internazionali come il Fondo monetario internazionale e il G20.

“È necessario – ha detto Trichet – rafforzare le istituzioni europee così come le regole economiche e fiscali dell’area. Questo salto di qualità della governance europea, più volte richiesto dall’Eurotower, deve avvenire ora”.

Trichet ha inoltre difeso la moneta unica sottolineando che l’euro è una moneta solida e credibile in cui cittadini, investitori e risparmiatori ripongono grande fiducia.

Jean-Claude Trichet propone un ministro dell’Economia per l’Europa ultima modifica: 2011-06-03T13:58:53+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: