La Banca popolare di Bergamo approva il bilancio dell’esercizio 2014

Banca Popolare di Bergamo LogoIl consiglio di amministrazione della Banca popolare di Bergamo s.p.a. ha approvato oggi il bilancio dell’esercizio 2014 che evidenzia un utile netto di 143,6 milioni di euro, con 4,8 milioni in più sul dato del 2013.

Al termine dell’esercizio, la gestione operativa, pari a 380,3 milioni, ha registrato una flessione di 6,3 milioni di euro (-1,62%) determinata dalla contrazione dei proventi operativi (-18,2 milioni, -2,13%) non pienamente compensata dalla contrazione del 2,54% degli oneri (-11,9 milioni).

Nel dettaglio si riscontra la buona dinamica delle commissioni nette (+3,34%, +11,8 milioni) e degli altri proventi e oneri di gestione (+1,5 milioni), mentre risultano in calo il margine d’interesse (-5,02%, -23,1 milioni) e il risultato dell’attività di negoziazione, copertura e cessione crediti (-8,5 milioni); sia le spese del personale sia le altre spese amministrative hanno espresso decisi risparmi, rispettivamente di 5,6 milioni (-1,96%) e di 6,1 milioni di euro (-3,43%).

Il rapporto cost/income si posiziona al 54,62% contro il 54,85% dell’anno scorso.

Nell’anno sono state fatte anche rettifiche su crediti per 147,4 milioni (di cui 107 milioni su posizioni in sofferenza e 20,9 milioni su posizioni in incaglio), attestando il costo del credito allo 0,79%, in crescita rispetto allo 0,67% di fine dicembre 2013.
L’ammontare delle rettifiche su crediti rappresenta il 17,58% dei proventi operativi e il 38,75% del risultato della gestione operativa.

Leggi gli altri risultati sul comunicato stampa

La Banca popolare di Bergamo approva il bilancio dell’esercizio 2014 ultima modifica: 2015-02-11T19:11:45+00:00 da Redazione 2

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: