La Federal Reserve propone una nuova legge sulle Carte di Credito

La nuova legge propone che le fees che si pagano subito, al momento dell’apertura della carta, insieme alle fees pagate durante il primo anno, devono essere pari a un massimo del 25% del limite di credito iniziale.

Inoltre si chiede che il credito disponibile per ogni possessore di carta sia calcolato sul suo reddito e non su quello del nucleo famigliare. La Fed accetterà feedback su questa proposta per i prossimi 60 giorni.

La Federal Reserve propone una nuova legge sulle Carte di Credito ultima modifica: 2010-11-02T14:00:05+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: