Le lamentele da parte dei consumatori sui prodotti CPI sono previste in aumento tra il 2010/11

 

The Financial Ombudsman Service (FOS) è preoccupato che il numero delle lamentele possa aumentare pesantemente fra la fine del 2010 e il 2011, considerando che ci sono stati in questi primi sei mesi già 13.520 lamentele da parte dei consumatori perché o le banche o le compagnie di assicurazioni non pagano i sinistri o sono stati vittime di una “cattiva vendita”.

Questo numero rappresenta oggi il 34% di tutte le lamentele che il FOS ha ricevuto quest’anno.

 

Le lamentele da parte dei consumatori sui prodotti CPI sono previste in aumento tra il 2010/11 ultima modifica: 2010-08-01T21:04:07+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: