Leasint, 2010 in crescita e quasi 11 mila nuovi contratti stipulati

Il consiglio di amministrazione di Leasint, società di leasing del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha approvato il progetto di bilancio per l’anno 2010, che – come riportato nella nota – “evidenzia risultati molto positivi”.

In particolare, per quanto riguarda l’attività commerciale, Leasint nel 2010 ha stipulato 10.688 nuovi contratti per un valore pari a 3,53 miliardi di euro, in crescita dell’11,2% sul 2009, raggiungendo così una quota di mercato pari al 12,9%. Grazie a tali risultati, al 31 dicembre 2010 la somma dei crediti in essere risulta pari a 17,4 miliardi di euro, in aumento del 2,1% rispetto al 2009.

Il margine di intermediazione è pari a 205,1 milioni, con un incremento dell’1,6% rispetto al 2009; se integrato con i proventi netti legati alla gestione caratteristica, raggiunge quota 230,1 milioni (+4,2% rispetto al 2009).

Le spese amministrative, comprensive delle rettifiche su immobilizzazioni, salgono del 2,1% (rispetto al 2009) ed ammontano a 42,3 milioni. L’utile netto di esercizio, dopo aver spesato rettifiche nette su crediti per 107,8 milioni di euro (-6,3% rispetto al 2009), si attesta a 42,1 milioni di euro, in aumento del 32,2% rispetto al 2009.

Il cost/income calcolato sul margine d’intermediazione, risulta pari al 17,1%, in miglioramento rispetto al 17,6% registrato nel 2009. Al 31 dicembre 2010, il patrimonio netto comprensivo dell’utile di esercizio, ammonta a 619,4 milioni di euro.

Leggi il comunicato completo

Leasint, 2010 in crescita e quasi 11 mila nuovi contratti stipulati ultima modifica: 2011-04-04T16:07:44+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: