Lombardia, convenzione tra Confidi e Federazione Bcc per abbattimento rischio credito

Confidi Lombardia, cooperativa di garanzia fidi presente su tutto il territorio lombardo e piemontese, e la Federazione lombarda delle Banche di credito cooperativo, che oggi riunisce 46 banche, con oltre 800 sportelli in Lombardia e nelle regioni limitrofe, hanno firmato una nuova convenzione che ha lo scopo di valorizzare appieno la garanzia da “Confidi 107” (a prima richiesta a valere sul patrimonio), ottenendo condizioni vantaggiose per le aziende associate su tutte le tipologie di finanziamento.

In particolare, gli accordi permettono a tutte le Bcc della Federazione lombarda di usufruire, tramite l’intervento di Confidi Lombardia, della Controgaranzia a prima richiesta del Fondo centrale di garanzia. Il risultato è un consistente abbattimento del rischio di credito, che incide positivamente sull’accantonamento patrimoniale delle Bcc da un lato e, riducendo il costo della garanzia, diminuisce sensibilmente dall’altro gli oneri finanziari a carico dell’impresa per la concessione del finanziamento.

Confidi Lombardia riesce a fare sistema con le Bcc: si tratta di una  partnership importante” ha dichiarato Ettore Seragni, presidente di Confidi Lombardia.

In questa fase della congiuntura economica la collaborazione tra gli attori del tessuto economico e finanziario è una necessità imprescindibile – ha aggiunto Alessandro Azzi, presidente della Federazione lombarda Bcc -. In questo senso le nuove forme di accompagnamento al sistema imprenditoriale sviluppate dalle Bcc e dai Consorzi di garanzia fidi rappresentano una modalità innovativa di interpretare la finanza al servizio dei tessuti produttivi e delle comunità locali”.

Lombardia, convenzione tra Confidi e Federazione Bcc per abbattimento rischio credito ultima modifica: 2011-07-06T07:32:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: