Lombardia, dalla fusione di cinque realtà differenti nasce Confidi Systema

CreditoSessantamila aziende socie, 1,2 miliardi di finanziamenti in essere, 583 milioni di garanzie, un total capital ratio del 20,54%, una liquidità disponibile di 255 milioni e realizzerà 2,5 milioni di euro di economie di scala. Questi numeri di Condidi Systema, il consorzio di garanzia collettiva fidi nato dalla fusione per incorporazione in Artigianfidi Lombardia di Confidi Lombardia, Federfidi Lombarda, Cofal (Consorzio fidi agricoltori lombardi) e Confidi Province Lombarde.

“L’alleanza è insieme una scommessa e una visione – ha spiegato Alberto Ribolla, presidente di Confindustria Lombardia -. Abbiamo ragionato andando oltre i paradigmi associativi, per creare un soggetto nuovo, patrimonialmente solido, con grande forza negoziale sul mercato del credito. L’unione dei confidi di primo e secondo livello e dei confidi intersettoriali – aggiunge Alberto Ribolla – crea uno dei confidi più grandi d’Italia. Confidi Systema dovrà quindi non solo operare come confidi di 1° livello, ma dovrà avere l’ambizione di fornire direttamente strumenti finanziari innovativi alle Pmi”.

La presentazione ufficiale di Confidi Systema, prevista per l’autunno, avverrà nel corso di un convegno organizzato a Milano alla presenza di tutti gli stakeholder di riferimento (aziende socie, istituzioni pubbliche, associazioni di categoria e istituti di credito) ai quali saranno illustrati linee strategiche, obiettivi e organizzazione.

Lombardia, dalla fusione di cinque realtà differenti nasce Confidi Systema ultima modifica: 2015-08-03T12:16:09+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: