Mba: forte crescita della domanda di mutui, +15,5 nell’ultima settimana

Il Market Composite Index, che misura il volume del domande di mutui negli Stati Uniti, è aumentato del 15,5% (stagionalizzato) sempre in riferimento alla settimana precedente che però comprendeva le vacanze per la festività del 4 luglio: i valori risentono quindi della chiusura degli istituti di credito. Lo stesso indice non stagionalizzato è infatti cresciuto addirittura del 43,9%. Il Refinance Index è invece aumentato del 23,1% rispetto alla settimana precedente. Il Purchase Index, stagionalizzato, è leggermente calato (0,1%) nel confronto con sette giorni prima. Non stagionalizzato l’aumento è invece significativo e riflette le festività: +25,1%, ben l’8,3% in più rispetto alla stessa settimana dello scorso anno.

Michael Fratantoni, vice president of research & economics di Mba, ha dichiarato: “Le turbolenze ancora in corso in Europa dopo la crisi del debito sovrano hanno portato i tassi di interesse sui mutui a livelli mai così bassi”.

“Questo ha provocato un’impennata dei rifinanziamenti dei mutui – continua Fratantoni – tant’è vero che il Refinance Index è al secondo livello più alto di sempre. Tra i fattori di crescita c’è sicuramente che la volontà dei mutuatari di ridiscutere il proprio finanziamento bloccandolo con tassi fissi oggi davvero vantaggiosi”.

Nei rapporti mensili si registra la crescita media dello 0,3% – per la quarta settimana consecutiva – del Market Index (stagionalizzato). Viceversa il Purchase Index (stagionalizzato) ha registrato lo stesso calo medio (-0,3%) sempre nelle ultime quattro settimane. Segno + per il Refinance Index: 0,5% la crescita media nell’ultimo mese.

Infine, per quanto riguarda la media dei tassi di interesse dei mutui trentennali a tasso fisso, l’ultima settimana si è mantenuti su livelli praticamente identici rispetto a sette giorni prima: leggerissimo calo da 4,55% a 4,54% per i mutui con loan-to-value all’80%. Per quanto riguarda invece i mutui a 15 anni a tasso fisso, la media settimanale è anche in questo caso leggermente calata, passando da 3,68% a 3,66%. Il livello più basso mai raggiunto dall’8 ottobre 2010.

Mba: forte crescita della domanda di mutui, +15,5 nell’ultima settimana ultima modifica: 2011-07-25T13:04:02+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: