Mba Weekly Survey, in calo la richiesta di mutui negli Stati Uniti

La richiesta di mutui è diminuita del 5,6% nell’ultima settimana. È quanto rivela il rapporto settimanale della Mortgage Bankers Association’s (Mba), per la settimana che si è chiusa lo scorso 22 aprile.

“Le domande sono diminuite notevolmente nell’ultima settimana – conferma Michael Fratantoni, vice presidente Research and economics di Mba –  anche questa volta a causa del brusco calo nell’erogazione dei mutui governativi, cui si somma la crescita dei premi assicurativi della Federal Housing Administration (Fha). Questo calo si contrappone però al +20% delle richieste di acquisto di mutui governativi delle ultime quattro settimane”.

Il Market Composite Index, che misura il volume delle richieste di mutui negli Stati Uniti, è diminuito del 5,6% (stagionalizzato) rispetto alla settimana precedente; sempre in calo e stesso valore percentuale per l’indice destagionalizzato.

Il Refinance Index è diminuito dello 0,6% in confronto ai 7 giorni precedenti; il Purchase Index è calato del 13,6% (stagionalizzato) raggiungendo il livello più basso dallo scorso 25 febbraio. Non stagionalizzato, il Purchase Index è ugualmente in caduta del 12,8% rispetto alla settimana precedente registrando addirittura un -28,8% nella stessa settimana dello scorso anno. Nelle ultime quattro settimane il Market Index medio (stagionalizzato) è diminuito del 2,4%, mentre nello stesso periodo i valori medi del Purchase Index (stagionalizzato) e del Refinance Index ha rispettivamente registrato un -0,8% e un -3,2%.

Notizie positive per l’attività di rifinanziamento, cresciuta nell’ultima settimana fino allo 61,6% dal 58,5 di sette giorni fa: il valore più alto raggiunto questo mese.

Infine, il tasso d’interesse medio per i mutui trentennali a tasso fisso è diminuito al 4,80% rispetto al 4,83% della settimana precedente, mentre per quanto riguarda i mutui a 15 anni a tasso fisso, il tasso d’interesse medio è anche in questo caso diminuito fino al 4,03% (dal 4,07%).

Mba Weekly Survey, in calo la richiesta di mutui negli Stati Uniti ultima modifica: 2011-05-02T08:17:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: