Mediazione creditizia, inchiesta di Altroconsumo: mutui più cari e poco trasparenti. Solo rivolgersi agli operatori online conviene

Altroconsumo LogoQuando un privato cerca un mutuo è meglio che eviti di rivolgersi a un mediatore creditizio. Questa in estrema sintesi la conclusione dell’inchiesta svolta da Altroconsumo per verificare i prezzi e i servizi offerti dagli intermediari del credito in materia di finanziamenti per l’acquisto di immobili.

Per l’indagine l’associazione di consumatori ha visitato 160 mediatori creditizi o agenti in attività finanziaria di 10 grandi città italiane: Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Genova, Milano, Napoli, Roma, Torino e Verona.

“Tra i 73 professionisti che ci hanno fatto un’offerta di mutuo – spiega l’associazione – nessuno ci ha dato le informazioni necessarie per capire i costi e le condizioni della mediazione e del mutuo proposto. Non solo manca la trasparenza, ma anche le offerte di mutuo ricevute sono meno convenienti rispetto a quelle che avremmo potuto avere direttamente dalle banche indicate. Anche perché, ovviamente, la mediazione si paga con una commissione. Dopo le 73 proposte ricevute, abbiamo portato a casa un solo contratto di mediazione”.

La situazione è talmente paradossale che al termine dell’inchiesta Altroconsumo ha denunciato il comportamento scorretto a Banca d’Italia e all’Organismo degli agenti e dei mediatori.

Nettamente migliore è invece la situazione se ci si affida ai mediatori online. “I professionisti che operano sul web – sottolinea l’associazione – si distinguono per trasparenza e correttezza delle informazioni. Abbiamo analizzato i siti degli operatori online più conosciuti: Mutui online, Telemutuo, Mutui Supermarket, Facile, Segugio, Mutui.it, Mutui per la casa e Mutuicom.it. In questi siti è possibile fare comparazioni tra i prodotti e individuare il miglior finanziamento. Per tutti questi operatori i costi per la mediazione sono pari a zero e sono disponibili i fogli informativi di tutti i prodotti che vengono proposti, oltre al contratto di mediazione”.

Leggi l’inchiesta di Altroconsumo

Mediazione creditizia, inchiesta di Altroconsumo: mutui più cari e poco trasparenti. Solo rivolgersi agli operatori online conviene ultima modifica: 2014-10-31T13:18:28+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: