Mediobanca: in nove mesi calo degli utili a 37 milioni

In un contesto operativo particolarmente debole, si legge in una noata, l’attività del gruppo è stata indirizzata prevalentemente al rafforzamento della struttura patrimoniale: il Core Tier1 è salito al 12,0% (11,8% a dicembre 20112, 11,1% a marzo 2012), mentre gli indici di copertura del credito sono saliti al 70% per le sofferenze (59% a marzo 2012) e al 47% per le attività deteriorate (37% a marzo 2012).

Per quanto attiene all’attività bancaria “proseguono la diversificazione dei ricavi tra corporate e retail, il contenimento dei costi e il continuo monitoraggio della qualità degli attivi”. I ricavi sono scesi a 1,24 milioni (-14% su anno), con la stabilità del segmento retail che ha in parte bilanciato la maggiore volatilità strutturale del segmento corporate, penalizzato dalla riduzione degli attivi e dalla discesa dei rendimenti. I costi sono scesi invece del 6% a 562 milioni, e le rettifiche su crediti sono salite dell’11% a 364 milioni. L’utile lordo ordinario è risultato pari a 319 milioni (-39% su anno).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Mediobanca: in nove mesi calo degli utili a 37 milioni ultima modifica: 2013-05-10T11:35:45+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: