Meeters ottiene 500.000 euro da Fondo Rilancio Startup

Meeters ha ottenuto 500.000 euro tramite finanziamento convertendo dal Fondo Rilancio Startup gestito da Cdp Venture Capital Sgr, il cui obiettivo è dare un’ulteriore spinta all’ecosistema delle startup e pmi italiane, moltiplicando un primo investimento già ottenuto da altri soggetti che hanno creduto in queste realtà.

La startup, nata per favorire momenti di incontro, organizzando attività in natura e città, dal trekking alla visita culturale, dall’aperitivo alla festa fino ai viaggi di più giorni, ha raggiunto i 40.000 abbonati. I nuovi fondi raccolti verranno utilizzati per incrementare la base utenti in Italia, proseguire nello sviluppo tecnologico della piattaforma (accessibile anche via app) e sviluppare l’offerta oltre confine già a partire da questo autunno.

Grazie a Cdp Fondo Rilancio Startup abbiamo potuto raccogliere ulteriori risorse per perseguire la nostra mission: facilitare la connessione tra le persone – afferma uno dei fondatori, Francesco Nazari Fusetti -. Grazie a Meeters ogni settimana oltre mille persone si incontrano per vivere esperienze uniche. Amicizie che vengono coltivate nel tempo grazie anche all’utilizzo della nostra App“.

Il fatturato della startup, che ammontava a 422.000 euro nel 2019, è salito a 800.000 nel 2020, 1,2 milioni di euro nel 2021. Lo scorso dicembre la startup aveva, inoltre, avviato una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, piattaforma italiana che permette di investire nelle migliori startup e Pmi italiane, arrivando a raccogliere 1,4 milioni di euro.

Siamo molto felici di aver contribuito alla chiusura di questo aumento di capitale, che porterà nuova linfa a un’azienda in forte sviluppo come Meeters che ha dimostrato una significativa crescita anche nel periodo pandemico. Non è un caso, infatti, che l’interesse degli investitori si sia concentrato su di loro in un momento come questo: il mondo degli eventi e del travel sta iniziando finalmente a vedere la luce fuori dal tunnel e Meeters, forte di una community di utenti fedelissimi, è pronta a spiccare il volo con servizi e proposte innovative”, ha dichiarato il vice presidente di Cross Border Growth Capital Andrea Casati.

L’obiettivo, infatti, è quello di ampliare l’offerta turistica proponendo i primi viaggi all’estero e sono già in partenza i primi gruppi estivi per Tenerife e la Giordania. Ulteriori novità sono previste anche sul fronte locale, dove Meeters sta esplorando la nuova formula dei raduni: incontri gratuiti, in giornata, dedicati ai membri paganti della community, con lo scopo di condividere un’esperienza con altri meeter. Un primo esempio di successo, che ha raccolto la partecipazione di 180 persone, è stato realizzato il 28 maggio scorso presso il Lago di Braies (in provincia di Bolzano). Mentre Il prossimo appuntamento, andato sold out in poche ore, si svolgerà il 26 giugno a Lazise sul lago di Garda dove sarà organizzato un pic-nic a bordo piscina per oltre 200 persone.

L’operazione è stata portata a termine con il coordinamento di Growth Capital in qualità di advisor finanziario.