Midas, dopo il lancio di Virata c’è grande attenzione attorno al progetto

A solo due mesi dal lancio della Virata, Midas prosegue con successo l’opera di contrattualizzazione delle nuove agenzie provinciali. “C’è una forte attrazione al progetto, da parte dei mediatori – commenta Gualtiero Piersanti, presidente del Gruppo Midas – perché percepiscono di poter essere degli imprenditori/mediatori che creano e gestiscono una rete, nella loro zona, con i prodotti, ed i servizi di un grande gruppo come la Midas e la possibilità di avere un back office locale”.

Solo negli ultimi 15 giorni hanno sottoscritto l’adesione diverse agenzie provinciali: Caserta Agro Aversano, Cosenza Tirrenica, Pescara e Milano Est. Inoltre, hanno opzionato la zona per una prossima apertura Reggio Emilia e provincia, Arezzo e provincia, la provincia di Cosenza Ionica, e Prato e provincia.

“Le maggiori difficoltà – ha concluso Piersanti – si stanno riscontrando nel reperire le figure di specialist: mediatori professionisti che, collegati alle agenzie provinciali, sviluppino la zona di competenza e successivamente effettuino la consulenza alla clientela dei Midas point  e dei segnalatori prestifor. L’obiettivo di fine anno è ancora lontano, ma confidiamo in un’impennata di richieste dopo l’uscita del correttivo del 141 e di raggiungere le 100 agenzie provinciali”.

Midas, dopo il lancio di Virata c’è grande attenzione attorno al progetto ultima modifica: 2011-07-14T10:31:50+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: