Moffa-Scilipoti, interpellanza parlamentare sulla mediazione creditizia

Dopo la richiesta urgente dei sindacati e associazioni datoriali rivolta ai presidenti delle Commissioni Finanze e Lavoro di Camera e Senato, il presidente della Commissione Lavoro della Camera l’On. Silvano Moffa, insieme con l’On. Domenico Scilipoti, hanno promosso un’iniziativa, sotto forma di interpellanza, in cui si sollecita una urgente risposta del Governo, affinchè predisponga un intervento di revisione e modificazione degli obblighi formali ed economici limitanti lo svolgimento della professione do Mediatori e Agenti in Attività finanziaria, inquadrando la normativa attuale nel contesto di un palese favoreggiamento degli interessi “plurimonopolistici” delle società bancarie.

La costante iniziativa sindacale di rivendicazione e pressione si sviluppa, così, sul fronte politico e parlamentare, mantenendo l’intenzione di scendere anche sul piano della contestazione giuridico ed amministrativa, non escludendo la sede europea, con una segnalazione di possibile infrazione al presidente Manuel Barroso.

Leggi l’Atto della Camera Interpellanza Urgente 2/01463

Moffa-Scilipoti, interpellanza parlamentare sulla mediazione creditizia ultima modifica: 2012-05-26T14:48:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: