Montanari, Creacasa: “Il 2015 ci vedrà impegnati in termini di produzione di nuovi mutui e di collocamento di prodotti assicurativi”

Creacasa LogoSono oltre 230 gli agenti finanziari che parteciperanno alla settima convention di Creacasa, in programma oggi e domani a Londra. All’incontro saranno presenti il presidente di Creacasa Stefano Pilastri, il direttore generale Lorenzo Montanari e il vice direttore generale Giandomenico Carullo. Sarà inoltre presente il vice direttore generale di Credem (che controlla al 100% Creacasa), Angelo Campani. Tra i punti principali, si legge in una nota, l’analisi del contesto di mercato, le ultime novità a livello di gamma prodotti e il nuovo sistema di provvigioni per la rete, per la prima volta in Italia comprenderà, oltre alle “classiche” commissioni up front anche una commissione quinquennale per la gestione del cliente.

Inoltre è stata presentata la nuova organizzazione commerciale per i prodotti assicurativi “Stand Alone”. In linea con la volontà di Creacasa di puntare sullo sviluppo e visti gli ottimi risultati prodotti nel 2014 nel comparto assicurativo, sono stati nominati 5 responsabili assicurativi sul territorio nazionale, a diretto riporto con la direzione commerciale che interagiranno con la rete vendita supportandola nel business Assicurativo, istituendo anche corsi di formazione specifica per il settore.

Nel 2015, infatti, partirà il nuovo programma di provvigioni quinquennale per la rete di agenti finanziari Creacasa che rivoluzionerà il concetto di gestione del cliente. Un sistema di provvigioni ideato per rafforzare il modello Creacasa, pensato e realizzato nel 2007 dal Gruppo Credem. Infatti sarà affidata agli Agenti Finanziari Creacasa la gestione dei clienti che con loro hanno sottoscritto un’operazione di mutuo, per ogni necessità o servizio riguardante il mutuo stesso. Gli Agenti potranno inoltre collocare ai propri clienti i prodotti Assicurativi Stand Alone. Infatti gli Agenti potranno contare, oltre che alla classica provvigione up front anche ad un continuing di provvigioni che consentirà loro di gestire il cliente per i cinque anni successivi alla stipula del mutuo ed assisterlo nelle necessità che di volta in volta si presenteranno nel corso della vita del mutuo stesso.  

All’incontro parteciperanno anche alcuni dei principali partner della società: Giovanna Aguiari, Responsabile Bpo Crif; Carlo Menozzi direttore generale di Credemassicurazioni; Lorenzo Alberti direttore commerciale di Credemvita; Maurizio Iccardi, amministratore delegato di Tecnitalia; Maurizio Giglioli direttore generale di Credemleasing; Roberta Brunelli e Mariangela Febbraro rispettivamente direttore commerciale e responsabile crediti di Genworth;  Roberto Grasso e Marco Rossi rispettivamente amministratore e direttore commerciale di D.A.S. e Jacopo Castellaro direttore generale di Tootech S.r.l.

“Il processo innovativo cominciato nel 2013 si è consolidato lo scorso anno con la convention di Lisbona – ha dichiarato Montanari -. Il 2015 ci vedrà impegnati in termini di produzione di nuovi mutui e di collocamento di prodotti assicurativi, con particolare riferimento ai prodotti stand alone”.

“Per raggiungere tali obiettivi – ha proseguito Carullo – la società ha investito molto, in particolare sulle sinergie di gruppo, sulle attività di marketing e sui servizi. Si tratta di investimenti messi a disposizione della rete per competere al meglio sul mercato che si presenta in ripresa, nonostante manifesti ancora segnali di difficoltà”.

Leggi il comunicato

Montanari, Creacasa: “Il 2015 ci vedrà impegnati in termini di produzione di nuovi mutui e di collocamento di prodotti assicurativi” ultima modifica: 2015-01-29T20:53:13+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: