Monte dei Paschi: Fondazioni Biella e Vercelli non approvano il progetto di scissione della quota di Banca d’Italia detenuta da Biverbanca

Banca Monte dei Paschi di Siena rende noto che, nell’ambito dell’annunciata cessione alla Cassa di Risparmio di Asti della propria partecipazione nella Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli hanno comunicato a Banca Mps di non aver approvato, allo stato, nella formulazione proposta, il progetto di scissione della quota di Banca d’Italia detenuta da Biverbanca, prodromico alla finalizzazione dell’operazione di cessione a Cr Asti del 60,42 % di Biverbanca posseduto da Banca Mps. Banca Mps informa che sono già allo studio modalità alternative allo scopo di finalizzare la cessione della suddetta partecipazione.

Monte dei Paschi: Fondazioni Biella e Vercelli non approvano il progetto di scissione della quota di Banca d’Italia detenuta da Biverbanca ultima modifica: 2012-09-10T08:18:05+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: