Moody’s Investors Service, buy-to-let in crescita a maggio. I tassi raggiungeranno l’1,75% a fine 2012

Secondo quanto comunicato da Moody’s Investors Service il mese di maggio ha conosciuto una crescita del mercato dei mutui buy-to-let.Nei tre mesi prima di maggio, si è registrato un calo anche degli arretrati sul pagamento delle rate per i mutui BTL, arretrati la cui percentuale scivola infatti dall’1,96% al 1,83%. Sempre in questo periodo, la percentuale del recupero sugli arretrati resta stabile allo 0,14%, mentre il volume delle perdite cresce sensibilmente passando dallo 0,38% al 0,43%.

Secondo le previsioni di Moody’s il tasso base di Bank of England crescerà dello 0,25% entro la fine del 2011 e arriverà all’1% durante il 2012, raggiungendo 1,75% alla fine del prossimo anno.

L’agenzia di rating si è detta però convinta che i mutuatari con un mutuo buy-to-let saranno in grado di superare la crescita dei tassi di interesse. Infine i prezzi delle case sono destinati a rimanere bassi per i prossimi 18 mesi – sempre secondo le previsioni – come però anche le transazioni per l’acquisto di proprietà.

Moody’s Investors Service, buy-to-let in crescita a maggio. I tassi raggiungeranno l’1,75% a fine 2012 ultima modifica: 2011-07-25T10:47:45+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: