Morgan Stanley, le banche inglesi potrebbero pagare fino a 5 miliardi di sterline ai clienti per la cattiva vendita delle CPI

Le banche inglesi potrebbero pagare circa 5 miliardi di sterline per ricompensare tutti clienti che hanno subito una cattiva vendita delle polizze Creditor Protection.

Questo è quanto emerge a uno studio effettuato da analisti di Morgan Stanley.

Questa sembra essere la stima esatta considerando lo scenario peggiore, dopo che si è creato il “panico” in UK a seguito del recente annuncio di Bank of America che ha dichiarato che dovrà mettere a riserva 592 milioni di dollari per pagare i futuri sinistri relative alle polizze CPI.

Morgan Stanley, le banche inglesi potrebbero pagare fino a 5 miliardi di sterline ai clienti per la cattiva vendita delle CPI ultima modifica: 2010-11-22T09:09:59+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: