Mortgage Bankers Association 2011 aumenteranno le richieste dei mutui, anche se l’alta disoccupazione rimarrà una barriera allo sviluppo

Il 2010 ha visto molti consumatori ritornare al mercato immobiliare grazie ai bassi tassi di interesse, anche se si è registrato un rallentamento verso la fine del 2010. In ogni caso un gruppo di esperti della Mortgage Bankers Association è positivo sul 2011 e prevede un aumento delle richieste mutuo primo acquisto e delle rinegoziazioni.

La Fed ha appena annunciato che l’economia americana è cresciuta del 2,6% nel 3 trimestre 2010 anche se il tasso disoccupazione è rimasto intorno al 9,4%. È pur vero che se le persone rimarranno preoccupate per il loro posto di lavoro a stento compreranno una casa.

Mortgage Bankers Association 2011 aumenteranno le richieste dei mutui, anche se l’alta disoccupazione rimarrà una barriera allo sviluppo ultima modifica: 2011-01-17T11:37:04+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: