Mps, modificato lo statuto e deliberate le fusioni per incorporazione di Paschi Gestioni Immobiliari e di MPS Investments e una scissione parziale di MPS Immobiliare

L’assemblea straordinaria di Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato le operazioni di fusione per incorporazione di Paschi Gestioni Immobiliari e di MPS Investments in Banca Monte dei Paschi di Siena nonché la scissione parziale di MPS Immobiliare a favore di Banca Monte dei Paschi di Siena. e di Banca Antonveneta.

L’assemblea, inoltre, ha approvato la modifica dell’art. 6 dello statuto sociale, che si è resa necessaria per adeguare il numero massimo di azioni da emettere a servizio dei Preferred Securities Convertibili (F.R.E.S.H.), quale conseguenza dell’avvenuta rettifica del prezzo di conversione.

A seguire, anche l’assemblea speciale degli azionisti di risparmio ha approvato tale modifica, ai sensi dell’art. 146, lettera b), D.Lgs. n. 58/1998 (T.U.F.)..

Sono stati, infine, modificati gli artt. 10, 12, 13, 14, 15, 26 e 30 dello statuto sociale in conformità con quanto previsto dal D. Lgs. 27 gennaio 2010, n. 27 (esercizio di alcuni diritti degli azionisti nelle società quotate) e dal D. Lgs. 27 gennaio 2010, n. 39 (disciplina sulla revisione legale dei conti).

Il testo dello statuto, così come sopra modificato, sarà pubblicato sul sito www.mps.it, sezione Investor & Ricerca – Corporate Governance.

Informazioni di dettaglio relative alle caratteristiche essenziali, alle motivazioni e agli effetti economici, patrimoniali e finanziari di quanto approvato dall’Assemblea, sono contenute nelle relazioni del Consiglio, pubblicate sul sito www.mps.it nella sezione Investor & Ricerca – Corporate Governance.

Mps, modificato lo statuto e deliberate le fusioni per incorporazione di Paschi Gestioni Immobiliari e di MPS Investments e una scissione parziale di MPS Immobiliare ultima modifica: 2010-12-05T21:30:06+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: