Mps rafforza la rete commerciale. Entro fine anno 130 nuovi inserimenti dalle graduatorie già esistenti

L’iniziativa rientra nel progetto di riassetto organizzativo, che “prevede lo snellimento delle strutture centrali a favore della rete per rafforzare il presidio dei territori e la capacità competitiva dell’istituto, come previsto dal piano d’impresa 2011-2015”, precisa una nota.

Le immissioni in servizio avverranno in corso d’anno attraverso lo scorrimento delle graduatorie relative alle selezioni territoriali già effettuate nel 2009: 21 risorse  saranno destinate al Nord Ovest (Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria), 22 al Nord Est (Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia), 32 a Lazio, Abruzzo e Sardegna, 37 all’area Sud Ovest (Campania, Basilicata, Calabria) e 18 alla regione Sicilia.

Il progetto si inquadra nel ridisegno organizzativo della banca, che mira a rafforzare la presenza sul territorio “partendo dalla centralità della filiale e del rapporto con il cliente, snellendo la filiera commerciale e razionalizzando le strutture organizzative,  con paralleli benefici in termini di miglioramento della capacità competitiva e di ulteriore riduzione dei costi” conclude il comunicato.

Mps rafforza la rete commerciale. Entro fine anno 130 nuovi inserimenti dalle graduatorie già esistenti ultima modifica: 2011-04-28T07:20:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: