Mutui: Abi e Consiglio nazionale del notariato firmano intesa per la portabilità online

Fino ad oggi il concetto di portabilità del mutuo era associato a una serie di spostamenti fisici da parte del cliente, che per trasferire il proprio prestito era obbligato a recarsi presso la propria banca, presso il nuovo istituto e presso un notaio che certificasse la regolarità dell’operazione. Grazie al protocollo d’intesa appena siglato tra l’Associazione bancaria italiana e il Consiglio nazionale del notariato, però, tutto questo dovrebbe presto diventare un ricordo. Tra i punti previsti dall’accordo, infatti, vi è anche il progetto “Mutui connect”, una procedura che ha lo scopo di consentire il perfezionamento delle operazioni di portabilità dei mutui in modalità telematica con il collegamento tra banche, intermediari finanziari e notai.

I soggetti coinvolti, spiega un comunicato dell’Abi, potranno collegarsi al proprio sistema di riferimento (piattaforma Abi/ConsorzioCbi per le banche e gli intermediari, e piattaforma Run/Notartel per i notai) scambiandosi flussi informativi e documenti secondo un processo condiviso, in sicurezza e con piena validità giuridica. Tale iniziativa risponde all’esigenza di rapidità dell’operazione di surroga su cui pesano tempi notevolmente ristretti (10 giorni di calendario) recentemente introdotti dal legislatore.

La piattaforma telematica non comporterà alcun costo per il cittadino ed entrerà concretamente in funzione solo dopo che il cliente avrà verificato sul mercato le migliori condizioni offerte dalle banche e quando l’istituto banca subentrante avrà valutato la fattibilità dell’operazione di portabilità del mutuo.

A giorni l’Abi e il Cnn dovrebbero nominare un organo collegiale che avrà il compito di analizzare il mercato della portabilità dei mutui e pubblicare uno specifico report annuale nel quale saranno riportati le risultanze quantitativa dell’analisi; proporre modifiche al presente protocollo e al suo allegato tecnico, anche in vista della loro estensione a nuove iniziative e attività; predisporre una relazione annuale entro il mese di aprile sull’andamento dell’iniziativa; vigilare sul buon andamento della stessa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Mutui: Abi e Consiglio nazionale del notariato firmano intesa per la portabilità online ultima modifica: 2012-11-28T14:56:29+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: