Mutui Gb: approvazioni in aumento ad ottobre

Negli ultimi anni gli elevati costi di finanziamento hanno frenato il settore dei prestiti immobiliari in tutto il Regno Unito, determinando un aumento dei tassi di interesse e una contrazione dell’offerta. Per sbloccare questa situazione la BoE ha varato quattro mesi fa un piano di sostegno al credito, sperando di agevolare una ripresa del mercato dei mutui.

Una manovra che sembra abbia iniziato a dare i primi frutti. “Le erogazion di mutui potrebbero ricominicare a crescere nel giro di poco tempo”, ha spiegato Samuel Tombs, economista presso la Capital Economics, avvertendo però al contempo che “ciò non significa automaticamente che il mercato di riprenderà a breve, visto che in questo momento le famiglie continuano a ritenere prioritario ridurre i debiti contratti fino ad ora”.

In effetti, come hanno sottolineato alcuni esperti, le approvazioni di prestiti immobiliari sono ancora molto lontane dalla media mensile di 103.000 degli anni precedenti alla crisi.

Il giudizio di Tombs è stato condiviso anche dal collega Chris Crowe, della Barclays: “I milgioramenti registrati indicano che il sostegno al credito può tradursi effettivamente in un aumento dei mutui, ma i numeri sono ancora piccoli”.

In questo contesto il Land Registry, il catasto inglese, ha fatto sapere ieri che a ottobre i prezzi delle case sono scesi dello 0,3% rispetto a settembre, sebbene risultino in salita dell’1,1% su base annua.

“Nei prossimi mesi la situazione sarà più chiara”, ha dichiarato Charlie Bean, vice governatore della BoE. “Al momento vediamo segnali incoraggianti ma è ancora presto per parlare con sicurezza di una ripresa”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Mutui Gb: approvazioni in aumento ad ottobre ultima modifica: 2012-11-29T11:31:35+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: