Mutui, il boom dei rifinanziamenti. +30% ad agosto. I dati del CML

 

Infatti, nel solo mese di agosto sono stati rinegoziati 34.100 mutui, per un totale di 4,2 miliardi di sterline di erogato. Anche l’acquisto di case è aumentato: le richieste di mutui acquisto hanno superato le 52.000, per un totale di 7,9 miliardi di sterline di finanziamenti. Questi dati superano, e non di poco, quelli di luglio (48.700 domande) e quelli dell’agosto 2010 (51.000 domande).

Anche il numero di mutui dei first time buyers per l’acquisto della prima casa sono aumentate: +5% rispetto a luglio e ad agosto 2010.

Paul Smee, director-general del CML, ha dichiarato: “Anche se è impossibile ignorare i continui colpi della crisi che coinvolge l’Eurozona sta assestando alla fiducia dei consumatori, agosto ha mostrato importanti e attesi segnali di ripresa. È però anche indubbio – ha aggiunto – che i tassi di interesse ancora piuttosto bassi abbiano facilitato l’aumento delle domande di mutuo da parte dei consumatori, nonostante le difficili prospettive che il momento economico concede”.

Chris Broome, director della Broome Financial Planning, ha ribadito che i dati mostrati dal CML hanno contribuito a ridare fiducia tra i mercati: “Le circostanze sono piuttosto particolari: da un lato, il clima che si respira in Europa disincentiva i consumatori a lanciarsi in acquisti; dall’altra parte la combinazione tra i tassi di interesse estremamente competitivi e i bassi prezzi delle case aprono a offerte irresistibili”.

Mutui, il boom dei rifinanziamenti. +30% ad agosto. I dati del CML ultima modifica: 2011-11-02T12:16:24+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: