Mutui.it, online richieste medie di 142.000 euro per ristrutturazioni

Per ristrutturare la propria casa gli italiani sono disposti ad accendere un mutuo di importo pari alla metà del valore della propria abitazione: in media 142.000 euro. A sostenerlo è Mutui.it, broker online, che ha esaminato oltre 60.000 richieste di finanziamento pervenute al proprio sito internet.

Ne è emerso che chi sottoscrive un mutuo per ristrutturazione è generalmente prudente: nel 44% dei casi preferisce il tasso fisso, mentre nel 35% opta per il tasso variabile. È inoltre abbastanza giovane (ha in media 42 anni), si impegna con l’istituto di credito per più di 20 anni (22,5 il valore medio) e firma un mutuo di 142.000 euro, pari a poco meno della metà del valore dell’immobile che intende ristrutturare (49,6%).

I finanziamenti più cospicui vengono richiesti nelle regioni settentrionali: prima fra tutte il Trentino Alto Adige, dove il mutuo medio per la ristrutturazione supera i 183.000 euro, seguita dalla Toscana (168.000 euro) e dalla Liguria (158.000euro).

Se si considera invece la percentuale del valore dell’immobile che viene finanziata tramite mutuo per ristrutturazione, primeggia il Friuli Venezia Giulia, dove si arriva a richiedere fino al 55% del costo dell’abitazione. Seguono la Puglia, con il 54%, e la Sicilia, la Valle d’Aosta e la Sardegna, tutte al 53%.

Mutui.it, online richieste medie di 142.000 euro per ristrutturazioni ultima modifica: 2011-02-25T08:05:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: