Mutui, Kiron: nel 2011 le erogazioni resteranno stabili

I segnali di miglioramento registrati su base annua lasciano ipotizzare un trend delle erogazioni sostanzialmente simile anche per l’anno 2011” sostiene il presidente Renato Landoni. I probabili rialzi dei tassi da parte della Bce e i conseguenti aumenti degli spread da parte delle banche potrebbero, per contro, escludere una parte della clientela dall’accesso al credito. “In quest’ottica il gruppo Tecnocasa si aspetta che le due tendenze si bilancino, consentendo una tenuta delle erogazioni nel 2011 sui livelli dell’anno appena trascorso – conclude Landoni -. In questo scenario assume sempre più importanza il consulente del credito, figura che oggi più che mai diventa punto di riferimento determinante”.

I dati del 2010
Secondo gli ultimi dati della Banca d’Italia, lo scorso anno sono stati erogati mutui per 56.914,32 milioni di euro, per un incremento annuo dell’11,49%. Le erogazioni sono tornate ai valori pre-crisi, e in particolare al 2005 quando si registrarono si arrivò a 56.266,25 milioni di euro.

Il calo del quarto trimestre
Negli ultimi tre mesi del 2010 le famiglie hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 15.041,15 milioni di euro, con una diminuzione del 2,34% rispetto allo stesso trimestre del 2009. “Si ferma dunque la serie delle rilevazioni di segno positivo iniziata nel quarto trimestre 2009 e proseguita per tre trimestri consecutivi”spiega la ricerca. L’analisi del quarto trimestre 2010 consolida una tendenza al decremento delle variazioni trimestrali delle erogazioni iniziato lo scorso trimestre, quando il saldo al pari periodo 2009 era di segno positivo (+8,30% rispetto al III trim. 2009) ma in calo rispetto a quanto registrato nel secondo trimestre (+23,16% rispetto al II trim. 2009). “Il calo che risulta dalla differenza tra le variazioni fa comunque pensare ad un movimento al ribasso di breve durata – precisa lo studio -. I volumi erogati includono anche i mutui di sostituzione/surroga, benché in continuo calo rispetto al 2009; secondo l’ufficio studi del gruppo Tecnocasa, sezione mediazione creditizia, tali volumi rappresentano nel quarto trimestre 2010 circa il 10% del totale”.

Mutui, Kiron: nel 2011 le erogazioni resteranno stabili ultima modifica: 2011-05-06T07:56:31+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: