Mutui, tassi invariati

La Banca centrale europea ha lasciato ieri invariati i tassi di interesse, che non subiscono modifiche dal mese di maggio dello scorso anno quando furono tagliati di un quarto di punto. Resta dunque all’1% il tasso sulle operazioni di rifinanziamento, mentre si mantengono allo 0,25% quello sui depositi e all’1,75% quello sui prestiti.

Secondo il presidente della Bce, Jean Claude Trichet, i parametri sono “ancora adeguati”.

Trichet ha inoltre confermato che le altre misure non convenzionali di politica monetaria rappresentano dei provvedimenti di natura temporanea”. E ha poi affermato che tutto sembra indicare “una pressione al rialzo dell’inflazione”, ma che le aspettative inflazionistiche rimangono “ben ancorate e nel medio termine ci attendiamo la stabilità dei prezzi”. Il tasso di inflazione dovrebbe superare di poco il 2% per poi rallentare ancora.

Mutui, tassi invariati ultima modifica: 2011-01-14T08:05:24+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: