Mutui Uk, a dicembre picco massimo delle erogazioni dal settembre del 2007

Mortgage 7Il mese di dicembre ha fatto registrare nel Regno Unito il picco massimo nelle concessioni di mutuo dal settembre del 2007. Secondo i dati diffusi oggi dalla British bankers’ association, il mese scorso i finanziamenti per l’acquisto di abitazioni erogati sono stati 46.521, in netta crescita rispetto ai 45.394 di novembre.

Queste cifre giungono a un giorno di distanza dalle dichiarazioni del governatore della Bank of England Mark Carney, che parlando ai microfoni della Bbc ha sottolineato come l’andamento del mercato immobiliare britannico rappresenti in questo momento una fonte di preoccupazione per un possibile surriscaldamento, ribadendo però al tempo stesso la volontà da parte della Vecchia signora di Threadneedle Street di non alzare il tasso di sconto fino a quando la disoccupazione non sarà scesa sotto il 7 per cento.

I numeri raccolti dalla British bankers’ association mostrano che le erogazioni di mutuo sono cresciute del 42 per cento rispetto a un anno fa, sebbene rimangano molto distanti dalle 70.000 approvazioni registrate nel 2006, prima dello scoppio della crisi finanziaria.

Questa distanza è stata citata come elemento di rassicurazione da Carney, che ha spiegato come l’accelerazione delle compravendite non sia ancora arrivata a livelli allarmanti e che la Bank of England sta monitorando da vicino l’andamento del mercato, pronta a intervenire con una serie di strumenti ad hoc nel caso in cui questo si rendesse necessario.

Mutui Uk, a dicembre picco massimo delle erogazioni dal settembre del 2007 ultima modifica: 2014-01-24T13:25:26+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: