Mutui Uk, da lunedì al via la seconda fase dell’Help to buy scheme

Mortgage 7A partire da lunedì prossimo per gli abitanti del Regno Unito sarà più facile comprare casa. Il primo ministro David Cameron ha infatti deciso di anticipare l’avvio della seconda fase dell’Help to buy scheme, il pacchetto di misure studiato dalla autorità britanniche per aiutare singoli e famiglie ad acquistare un’abitazione.

Con l’inizio della seconda fase l’Help to buy scheme consentirà di ottenere un mutuo senza interessi pari al 20% del valore di un immobile di valore fino a 600mila sterline (circa 710mila euro) a chiunque possa pagare un deposito del 5%. L’immobile non dovrà essere necessariamente una prima casa.

Il prestito ottenuto è a tasso zero per i primi cinque anni, superati i quali i mutuatari, che hanno la possibilità di estinguere il finanziamento in qualunque momento, dovranno pagare una quota annuale dell’1,75%, aumentata del valore dell’inflazione dei prezzi al dettaglio maggiorata dell’1%.

Nei piani del governo queste misure dovrebbero consentire nei prossimi tre anni la sottoscrizione di mutui per un valore complessivo di circa 130 miliardi di sterline (pari a 153 miliardi di euro), risollevando il mercato dei prestiti immobiliari.

Non tutti, però, condividono queste ottimistiche previsioni.

Il ministro del Business Vince Cable, ad esempio, ha invitato esplicitamente il governo a ripensare il programma Help to buy per evitare “una nuova bolla immobiliare”. Una visione condivisa da molti economisti, che temono la “corsa al mutuo” che il programma potrebbe scatenare, con un incremento incontrollato dei prezzi di case e appartamenti.

Tra i sostenitori del provvedimento c’è invece il cancelliere dello Scacchiere George Osborne, che ha sottolineato come le misure non produrranno una bolla ma una ripresa sostenibile in un momento in cui il mercato ha ancora bisogno di sostegno.

Secondo alcune stime quest’anno in Gran Bretagna i prezzi degli immobili sarebbero destinati a saliranno di oltre il 5% in media a causa di una ritrovata fiducia nel mercato e della maggiore disponibilità di mutui a basso tasso d’interesse.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Mutui Uk, da lunedì al via la seconda fase dell’Help to buy scheme ultima modifica: 2013-10-04T17:20:59+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: