Mutui Uk: Osborne annuncia nuovi incentivi in vigore dal primo aprile

Secondo quanto riferito da Osborne, l’“Help to Buy” dovrebbe durare 3 anni a partire dal prossimo aprile, con un costo stimato di 3,5 miliardi di sterline (circa 4,1 miliardi di euro). Per accedervi singoli e famiglie dovranno essere in grado di pagare un deposito pari al 5% del valore della casa che intendono acquistare; a quel punto il governo verserà loro una somma pari al 20% del valore dell’immobile sotto forma di prestito senza interessi e una banca fornirà il resto del denaro necessario. La misura riguarderà solo le case di nuova costruzione.

Parallelamente l’esecutivo di Londra attiverà un fondo di garanzia sui mutui del valore di 12 miliardi di sterline (circa 14,1 miliardi di euro), che partirà a gennaio 2014 e aiuterà chiunque voglia comprare una casa con un valore fino a 600mila sterline (circa 700mila euro).

Nel presentare le nuove misure il cancelliere ha parlato di una grande opportunità “per chi vuole comprare casa” e di un “grande sostegno al settore edilizio”.

Attraverso questi interventi Osborne punta a interrompere il drammatico declino che l’acquisto delle abitazioni ha registrato negli ultimi anni. Basti considerare che se nel 2003 il 71% degli abitanti del Regno Unito possedeva una casa di proprietà, attualmente questa percentuale è scesa al 65. E che gli ultimi dati diffusi dalle autorità indicano che a febbraio i mutui per comprare nuove abitazioni sono calati dell’8% rispetto al mese precedente.

Tuttavia gli incentivi annunciati hanno già attirato le prime critiche. Qualcuno teme infatti che un sostegno troppo forte alla compravendita di abitazioni possa portare a una nuova bolla immobiliare o tradursi in un completo fallimento, come accaduto negli Stati Uniti con i mutui garantiti da enti sponsorizzati dal governo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Mutui Uk: Osborne annuncia nuovi incentivi in vigore dal primo aprile ultima modifica: 2013-03-21T11:27:12+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: