Mutui Uk: quasi un milione di titolari di finanziamenti interest-only rischia di non riuscire a ripagare i propri debiti

Mortgage 7Nel Regno Unito quasi un milione di mutuatari che ha acceso un finanziamento interest-only rischia di non riuscire a ripagare i propri debiti. A dirlo è una ricerca di Citizens Advice, che sottolinea come siano 943.000 i singoli e le famiglie che hanno avuto accesso negli anni scorsi a questo tipo di mutuo senza  che fosse stabilito un piano di rientro per l’estinzione del prestito.

Un mutuo interest-only è una tipologia di finanziamento che offre al mutuatario la possibilità di pagare solo la quota di interessi per un periodo di tempo prestabilito, allo spirare del quale si inizia a rimborsare il capitale. Il rischio tipicamente connesso a questo genere di prestito è che il mutuatario possa non tenere in debito conto la scadenza prevista per l’inizio del rimborso del capitale e si ritrovi a non avere i fondi necessari per far fronte al pagamento. Per questo motivo nel 2012 la Financial services authority ha introdotto delle regole più stringenti per l’erogazione di questi finaziamenti, stabilendo che la concessione fosse necessariamente vincolata a un piano di rientro.

Il problema, sottolinea lo studio di Citizens Advice, è che molti cittadini hanno sottoscritto un contratto di mutuo prima dell’entrata in vigore della nuova disciplina ed ora, avvicinandosi la data stabilita per l’inizio del rimborso del capitale, non sanno dove reperire i soldi necessari.

Le norme approvate tre anni fa stabiliscono che in caso di mancato pagamento da parte del titolare di un mutuo interest-only, prima di procedere alla vendita della casa il mutuante è tenuto a prendere in considerazione opzioni alternative, tra cui l’estensione della durata del finanziamento, la modifica della tipologia di mutuo e la concessione di un tempo ragionevolmente lungo per dare modo ai debitori morosi di vendere i propri beni.

Ma queste alternative, ha spiegato Gillian Guy, amministratore delegato di Citizens Advice, non sempre possono risolvere il problema. “Visto che la questione ormai esiste, la cosa fondamentale è offrire ai mutuatari in difficoltà un’adeguata consulenza. Le banche e gli istituti di credito devono contattare tutti i titolari di un mutuo interest-only e contrattare con loro un piano di rimborso adeguato alle loro esigenze”.

Le proiezioni della Financial conduct authority, che ha preso il posto della Financial services authority nell’aprile del 2013, indicano che il picco di pignoramenti di case collegate al mancato pagamento di mutui interest-only si dovrebbe registrate nel biennio 2017-2018, quando giungeranno a scadenza molti dei termini di inizio del rimborso del capitale. Citizens Advice ha auspicato che per quella data le autorità competenti abbiano trovato un modo per risolvere il problema.

Mutui Uk: quasi un milione di titolari di finanziamenti interest-only rischia di non riuscire a ripagare i propri debiti ultima modifica: 2015-09-11T12:26:41+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: