Mutui Usa, dopo Jp Morgan anche la Bank of America potrebbe pagare multa record per i subprime

Mortgage 7Multe record per i mutui subprime, dopo Jp Morgan potrebbe essere la volta della Bank of America. Secondo quanto riferisce il Financial Times, l’autorità governativa americana che ha chiesto al colosso bancario una fetta cospicua dei soldi di quella transazione, ne sta domandando di più alla banca fondata a San Francisco nel 1928.
Il quotidiano scrive che la Federal housing finance agency, il regolatore del comparto immobiliare che ha sotto la sua lente Fannie Mae e Freddie Mac, le compagnie governative di mutui che hanno sfiorato il fallimento nel 2008, avrebbero chiesto più di 6 miliardi alla BofA, contro i 4 miliardi che dovrebbe essere costretta a pagare JP Morgan, che per i restanti 9 miliardi dovrebbe procedere ad altri rimborsi per 5 miliardi e ad annullare debiti dei clienti per 4.
La Fhfa ha citato in giudizio 17 istituti, accusandoli di non aver agito secondo le norme sulla vendita di titoli nel momento in cui hanno ceduto i mutui impotecari a Fannie e Freddie.
Bank of America, scrive il giornale, ha a il più grande potenziale di esposizione, con un valore nominale dei titoli di più di 57 miliardi rispetto ai 33 miliardi  JPMorgan.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Mutui Usa, dopo Jp Morgan anche la Bank of America potrebbe pagare multa record per i subprime ultima modifica: 2013-10-21T17:18:42+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: